Carne bianca o carne rossa? E’ invece importante sapere invece se…

fusilli_ceci_broccolo_romano_aglio_peperone
Una ricetta a bassissimo impatto glicemico? Fusilli di ceci con broccolo romano, aglio e peperone secco
2 febbraio 2017
scuola_in_campagna_vie_del_latte
“Le vie del Latte”: nuovo modulo del progetto Scuola in Campagna in collaborazione con “Donne in Campo”
13 febbraio 2017
Mostra tutto
allevamento_maiali

Carne bianca o carne rossa?

E’ importante sapere invece se si tratta di carne da allevamenti grassfed (nutriti al pascolo) o carne da allevamenti feedlot (intensivi in recinti) nutriti con mangimi.
Spesso anche negli studi epidemiologici le uniche distinzioni che si fanno sono legate al colore della carne. Non basta più!
La razza e la tecnica di allevamento consentono di diversificare in maniera sostanziale la qualità delle carni, soprattutto nella quantità e nella composizione del grasso.
La carne grassfed ha un maggior contenuto di acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi omega 3 con proprietà antiinfiammatorie, beta carotene e vitamina E. Tutti nutrienti che derivano dall’erba fresca che gli animali possono ruminare.
Soprattutto è carne senza pesticidi, conservanti e antibiotici!
Questa simpatica testimonianza di allevamento con la A maiuscola dell’azienda agricola Buccella… parla ancora di più.

Vuoi ricevere sulla tua e-mail consigli ed approfondimenti su alimentazione e dieta?   
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy